Categorie
outdoor

I migliori portabici per auto 4×4

In questo articolo vi presento i tre migliori portabici per auto 4×4 con ruote di scorta posteriore. Per viaggiare in sicurezza e comodamente.

Proprio oggi, parlando con degli amici su come trasportare al meglio con l’auto la nostra bici per delle gite fuori città, abbiamo parlato di tutti i metodi di cui vi ho già parlato, ma poi ci siamo chiesti “E nel caso di un’auto 4×4 con ruota di scorta posteriore come si fa?”

Beh una soluzione potrebbe essere un portabici a tetto, ma si trovano in commercio anche portabici esclusivamente per auto 4×4 con ruota di scorta posteriore.

Quindi mi sono messa subito alla ricerca e ne ho scelte tre per voi amanti non solo delle due ruote, ma anche del fuoristrada.
Questi si montano proprio sulla ruota di scorta posteriore e possono montare due bici con un massimo di 30kg o 15kg (dipende dal modello), un modello con fissaggio al telaio della bici e l’altro scelto con tubazioni con un diametro di 30 e spessore dove viene posizionata la bici e fissata con la cinghia di sicurezza.

Voglio ricordare, poiché molto importante, che con un carico posteriore targa e luci posteriori devono essere obbligatoriamente visibili.

Attenzione quindi, nel caso non siano ben visibili, ad usare una barra
supplementare ripetitrice di targa e luci, aggiungendo se possibile un pannello di segnalazione di carico posteriore. Verificare comunque sempre le norme del Codice Della Strada vigente nel proprio paese e in quello che ci ospita.

Di seguito qui troverete i tre migliori portabici per auto 4×4 con ruote di scorta posteriore: